Novembre 2020: Attenzione ad aggiornare il tuo Mac a Big Sur, possibili problemi irreversibili.

NO BIG SUR 2020

La scorsa settimana Apple ha dato il via al rilascio dell’aggiornamento che porta il sistema operativo macOS all’edizione Big Sur. Un passo in avanti significativo rispetto a quanto offerto in passato da OS X, ma non esente da bug: sono in molti a segnalare problemi durante l’installazione della piattaforma su un MacBook Pro (quindi  potenzialmente rischioso anche su qualunque altro dispositivo).

 

macOS Big Sur: problema MacBook Pro, schermata nera

 

Ad essere interessati sembrano essere soprattutto coloro in possesso delle versioni 2013 e 2014 del laptop, le più vecchie tra quelle supportate dalla nuova versione della piattaforma. Durante il processo di update si trovano all’improvviso di fronte a una schermata nera senza alcuna possibilità di proseguire. Nemmeno le procedure utili a forzare il riavvio del computer, o reset PRAM e SMC sembrano funzionare. Insomma, il laptop diventa da un momento all’altro del tutto inutilizzabile.

 

Qualcuno segnala di aver ricevuto da Apple istruzioni per mandare il MacBook Pro in riparazione. Altre affermano che il problema è già stato preso in carico dai tecnici di Cupertino per essere risolto in tempi brevi. Al momento non ci sono dichiarazioni in merito da parte della mela morsicata, né sulla causa del problema né sulle tempistiche necessarie per il rilascio di un fix.

 

Al momento il consiglio migliore per chi è in possesso delle versioni 2013 e 2014 (ma anche successive) del laptop è quello di non procedere all’installazione dell’aggiornamento.

 

Noi di Smart Generation, sebbene dentro ogni inserzione di vendita vi sia scritto che è presente Big Sur 11.0 come sistema già installato da noi, abbiamo preferito fare un passo indietro (per il momento), installando nuovamente MacOS 10.15 Catalina su tutti i device Apple Ricondizionati in vendita sul nostro e-commerce. In questo modo daremo un servizio migliore agli acquirenti, nonché un software stabile, ottimizzato e performante, con la sua ultima Release 10.15.7.

 

Sconsigliamo in via definitiva a tutti i nostri acquirenti di scaricare ed installare macOS Big Sur 11.0, fino all’uscita di nuovi aggiornamenti risolutivi. Il nostro team non si assume alcune responsabilità nel caso in cui si decidesse invece di farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *