E tu, di che Generazione Intelligente sei?

GENERAZIONE_SMART_1300_ large

Smart Generation, di nome e di fatto!

Un nome, un’idea, una realtà, un target? 

 

Chi è e cos’è la Smart Generation che dà il nome alla nostra azienda?

 

Siete voi… TUTTI VOI, di qualsiasi età e generazione. 

 

Letteralmente tradotto in “generazione intelligente”, intesa come digitalizzata, veloce e tecnologicamente educata, il nostro nome potrebbe far pensare alle generazioni Y (millennial) e Z, ossia quelle che già dalla tenera età hanno avuto modo di vivere e convivere con il progresso della tecnologia. 

 

Quindi un Baby Boomer non è SMART?

Noi pensiamo di sì, sono coloro nati tra il 1946 e 1964, definiti “immigrati digitali”, in quanto nativi di un mondo analogico e costretti ad adattarsi al progresso tecnologico. La realtà è che costretti o no, oggi anche loro sono SMART e fra tutte le generazioni è quella così “intelligente” da aver fatto il salto più grosso e con più difficolta… Ma ci è riuscita! Più SMART di così!

 

E la generazione X?

Be’ a loro si deve l’espansione di Internet, sono coloro nati intorno al 1963-1980, definiti anche “Digital Adopters” in quanto nonostante siano nati in un mondo analogico, hanno fatto loro sin da subito l’evoluzione tecnologica e digitale. 

 

Ci sembra chiaro, quindi, come rappresentino un tassello fondamentale della nostra Smart Generation. 

 

Veniamo adesso a coloro che sembra scontato facciano parte della generazione Smart, i Millennials o Generazione Y (nati tra il 1980 e il 1994). 

 

Sono i “nativi digitali”, figli della digitalizzazione e dell’accelerazione tecnologica, della nascita dei social media e delle forme rudimentali di e-commerce.  WhatsApp e le varie piattaforme di messaggistica istantanea sono il loro pane quotidiano, come le Instagram Stories e i post su Facebook per esprimere opinioni politiche e sociali, inizialmente scettici sugli acquisti online oggi ne sono diventati frequenti utilizzatori. 

 

E poi ci sono loro… La Generazione Z (1995 – 2010)

Definiti anche “digital innates”, in quanto non conoscono la vita senza tecnologia. 

 

Parlano il “socialese”, sono sempre informati sulle tendenze, partecipano alle Challenge su TikTok , condividono ore, quarti e minuti con nelle Instagram Stories e prediligono WhatsApp per la messaggistica istantanea.
Facebook? “È un social per vecchi”!

 

Queste quattro generazioni seppur molto diverse tra loro in termini di valore e ideali, sono comunque tutte tecnologicamente educate e possiamo identificare per ognuno di loro il device prediletto. 

 

Ci sono i Boomer con i loro iMac sulla scrivania che chattano con i vecchi compagni del liceo su Facebook, pagano le bollette, si informano,  c’è la generazione X con il MacBook super performante che facilita il lavoro e le call, c’è la generazione Y (Millennial) con gli iPad che permettono loro di restare sempre connessi e di avere un device performante facile da portare da sempre con sé per lavoro e svago e poi ci sono loro la generazione Z, l’iPhone è il loro device, seguono le tendenze, le creano, fanno della loro vita una Stories e guardano quella degli altri su TikTok. 

 

Tutti loro sono Smart Generation, per tutti loro è importante restare connessi ed è importante essere “green” e rispettare il pianeta, una sfida che noi e i nostri device Ricondizionati cogliamo in pieno. 

 

Smart Generation, una generazione per tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.